Per contribuire a WIKIUFO è necessario registrarsi ed accedere al sistema. Tutti i contributi verranno verificati e, se non in linea con la filosofia di WIKIUFO, rimossi.

UFO Rivista di Informazione Ufologica

Da WikiUFO.

La Rivista

Il primo numero della rivista
Il primo numero della rivista
"UFO - Rivista di Informazione Ufologica" è la pubblicazione ufficiale del Centro Italiano Studi Ufologici (CISU), il cui primo numero è stato pubblicato nel 1985. Animatore e coordinatore del comitato di redazione è Gian Paolo Grassino. E' una rivista di carattere tendenzialmente "tecnico", orientata soprattutto verso appassionati dotati almeno di un minimo bagaglio di conoscenze sull'argomento, ed improntata ad un approccio serio e critico molto diverso da quello che si r
Il numero 29 della rivista
Il numero 29 della rivista
itrova nelle poche riviste commerciali presenti sul mercato.

Viene pubblicata due/tre volte all'anno, ospitando notizie di attualità, rapporti di inchiesta di avvistamenti, studi ed articoli di approfondimento firmati dai più importanti ricercatori italiani e stranieri.

In sintesi la linea della rivista è che il fenomeno UFO non solo può ma deve essere studiato secondo l'insieme di metodi e procedure che si definiscono "scienza", da un lato perché non esistono argomenti non scientifici o non studiabili scientificamente, dall'altro lato perché non esistono argomenti non degni di uno studio scientifico. 

Secondo i i curatori della rivista, "... a differenza di altri,  non crediamo di sapere cosa siano gli UFO, né abbiamo idee preconcette da difendere e propagandare. La nostra posizione è che esistono delle testimonianze di osservazioni di fenomeni aerei insoliti, alcune delle quali sono riconducibili a oggetti o fenomeni noti (gli IFO: oggetti volanti identificati) ed altre che rimangono non spiegate (gli UFO in senso stretto: i non identificati). Riteniamo che queste testimonianze vadano raccolte e studiate, indipendentemente da quale possa esserne la causa: fenomeni naturali ancora sconosciuti, velivoli sperimentali, visitatori alieni o anche solo un coacervo di errori, confusioni e altre cause convenzionali. Punto nodale di questa impostazione è l'indagine sul campo: solo attraverso l'approfondimento di ogni singolo avvistamento, la raccolta paziente e precisa dei dati testimoniali, fisici e ambientali è possibile uscire dalla mitologia che troppo spesso circonda le tematiche ufologiche ed affrontare il problema in modo diretto e aperto."



Estratti

Gli indici ed una selezione di articoli pubblicati in alcuni numeri della rivista sono disponibili online.

Strumenti personali